Succede nei pressi del Santuario di Soviore, nel comune di Monterosso, nelle Cinque Terre, in provincia di La Spezia. Un giovane 20enne, di nazionalità ungherese, è morto la scorsa notte dopo essere precipitato da un muraglione alto circa otto metri.

Le forze dell’ordine e i sanitari del 118 sono subito accorsi sul luogo della tragedia, ma è apparso subito chiaro che per il ragazzo non c’era più nulla da fare, come riporta ansa.it.

La tragedia è successa intorno alle 2.30 di questa notte e sulla dinamica, non ancora chiara, stanno indagando le autorità.