A Monza, un rom, si è introdotto nella villa di un noto imprenditore del posto provando a rapire il figlio. Andrei Ionescu, 38 anni, già note alle forze dell’ordine, si è introdotto nell’abitazione dell’imprenditore che ha voluto mantenere l’anonimato cercando di rapire il figlio di sei anni che dormiva beatamente.

Il Rom, però, non ha fatto i conti con due pitbull che l’imprenditore ha in giardino riuscendo ad evitare il rapimento. Nonostante la sorveglianza, come si legge sul portale Tutto24.com, il Rom è riuscito ad intrufolarsi nella stanza del bambino. Quando è saltato dalla finestra con il piccolo in braccio, però, è stato assalito dai due cani che lo hanno letteralmente sbranato evitando il rapimento e salvando il bambino.

L’uomo ha riportato gravissime ferite che gli hanno provocato un’emorragia per una profonda ferita sul collo. I due cani, ora, rischiano di essere soppressi.