A Perugia è successo qualcosa che non avremmo mai voluto raccontare. Un imprenditore infatti ha deciso di farla finita per i problemi legati alla sua azienda.

Imprenditore si suicida

E’ stato trovato senza vita ad Umbertide in provincia di Perugia un imprenditore di sessantuno anni che ha deciso di suicidarsi perché non riusciva a pagare gli stipendi dei suoi operai. E’ l’ennesima tragedia di un paese in crisi e in difficoltà.

Ieri era stato proclamato lo sciopero dei lavoratori proprio perché non era stata pagata loro la mensilità. L’imprenditore prima dell’insano gesto avrebbe dovuto firmare un accordo con i sindacati. Sono in corso delle indagini.