Il bilancio dei morti negli scontri in Venezuela è destinato ancora a salire: la notizia è appena arrivata e, nel giorno del voto, sono almeno 13 i morti per la contestata Assemblea costituente voluta da Maduro. Da aprile le vittime delle contestazioni sono almeno 120.

Il Cne (Consiglio Nazionale Elettorale), come riportato da ansa.it, ha annunciato che l’affluenza è stata del 41,53 %: alle elezioni avvenute ieri hanno partecipato circa 8 milioni di venezuelani.

L’opposizione la pensa invece in modo diametralmente opposto; infatti, a loro dire, la consultazione è stata un vero flop, con l’astensione all’87%.