La Cassazione si è pronunciata su una possibile situazione che potrebbe creare dei precedenti. Di sicuro la decisione della Suprema Corte però farà discutere e non poco.

La decisione della Cassazione sull’immigrato disabile

E’ stato accolto il ricorso di un immigrato che il tribunale di sorveglianza di Perugia aveva portato all’espulsione come alternativa al carcere. L’immigrato è detenuto in Italia ed è disabile. Dopo l’amputazione di una gamba l’uomo era diventato beneficiario dell’assegno Inps per gli invalidi al cento per cento.