“Mi hai rovinato la vita”: le accuse e l’annuncio su Fb e poi si dà fuoco

0

Succede a Boscoreale, in provincia di Napoli. Un geometra di 42 anni è morto dopo aver lasciato due lunghi videomessaggi sulla sua bacheca di Facebook, spiegando le motivazioni del gesto che da li a poco avrebbe compiuto, e poi si è tolto la vita dandosi fuoco nel suo studio.

Era un uomo stimato e conosciuto nel paese e all’arrivo dei soccorsi, purtroppo, i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Nei videomessaggi, come riportato da ansa.it, il geometra motiva il gesto estremo che da li a poco andrebbe a compiere: la colpa sarebbe di una donna che, a suo dire, lo avrebbe tradito.

“Ho paura, succederanno cose terribili dopo questo video e non si potrà fare più nulla. Lei mi ha distrutto e rovinato la vita”. In rete tanti commenti e condivisioni, ma per lui, all’arrivo dei soccorsi, non c’è stato più nulla da fare.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui