La sua storia ha commosso tutto il mondo e purtroppo è terminata con la morte. Si tratta del piccolo Charlie che proprio oggi ha smesso di vivere dopo tutti gli sforzi e le prove d’orgoglio dei suoi genitori.

La morte del piccolo Charlie

E’ un messaggio di dolore quello che Connie Yates, la madre di Charlie Gard, lascia al Daily Mail al quale racconta: “Il nostro splendido bimbo se n’è andato. Siamo orgogliosi di te. Il Papa ha voluto dimostrare la vicinanza a questa sfortunata famiglia tramite Twitter. Il Presidente della Pontificia Accademia per la Vita monsignor Vincenzo Paglia ha sottolineato: “Questa vicenda di Charlie ci porta a promuovere la cultura dell’accompagnamento. Dobbiamo dire no all’eutanasia, all’abbandono e all’accanimento terapeutico, ma dire sì alla scienza, all’accompagnamento e alla terapia del dolore”.