E’ arrivata pochi minuti fa la notizia della morte di Mohammad Kanaan, deceduto questa notte nell’ospedale di Ramallah, in Cisgiordania, a seguito delle ferite riportate alla testa lunedì, a Hizme (Gerusalemme), negli scontri con la polizia israeliana.

Come riporta ansa.it, in una sola settimana, è salito a cinque il numero delle vittime tra i dimostranti palestinesi rimasti uccisi durante le manifestazioni di protesta contro le misure israeliane nella Spianata delle Moschee.

La notizia della morte di Kanaan è stata diffusa dall’agenzia di stampa palestinese Maan e non ha ancora conferma da parte della stampa israeliana.