Sta sempre prendendo più banco la situazione legata all’uso del cellulare quando si è alla guida della macchina. Una cosa che sicuramente non va sottovalutata anche perché sono in molti quelli che rischiano alla vita per parlare al cellulare.

Non è poi solo il parlare, ma soprattutto la grande rivoluzione che ci tiene attaccati ventiquattro ore su ventiquattro su whatsapp, programma che ci aiuta a condividere anche immagini e file audio, ma che obbliga a tenere gli occhi incollati allo smartphone e fare questo al volante può essere estremamente pericoloso.

Si era parlato di una linea durissima con il ritiro immediato della patente per chi guidava al telefono. Si è passati poi a una revisione e alla decisione di punire i colpevoli di questo reato con una sospensione della patente da 1 a 3 mesi per chi viene multato per la prima volta e da 2 a 6 mesi per chi invece è recidivo.