Sono almeno tre i morti, tra cui due bambini, e quattro i feriti nel crollo improvviso, ieri sera, di una palazzina di tre piani nel Pakistan meridionale, a Karachi.

Come riporta l’agenzia di stampa Ansa, la tragedia è avvenuta nel quartiere di Liaquatabad e l’edificio in questione, secondo quanto dicono i testimoni, versava in un cattivo stato di conservazione.

Nel palazzo vi abitavano 9 famiglie; il bilancio per ora è fermo a 3 vittime e 4 feriti, come detto in precedenza, ma i soccorsi continuano a scavare tra le macerie con la speranza di trovare altri superstiti della sciagura.