spalletti
Foto Facebook da https://www.facebook.com/pg/Inter/photos/?tab=album&album_id=148637201853094

Non sarà Radja Nainggolan il rinforzo a centrocampo per l’Inter di Luciano Spalletti che, dopo averlo allenatore alla Roma, sperava di averlo con sè anche nella sua nuova avventura nerazzurra.

L’Inter ci ha provato così come altre squadra ma la Roma, dopo le cessioni di Salah, Rudiger e Paredes ha deciso di trattenere il Ninja e puntare tutto su di lui. E’ arrivato, infatti, il rinnovo del contratto che i tifosi della Roma aspettavano da tempo e che mette fine alle voci di mercato sul centrocampista belga. Nainggolan si legherà alla squadra giallorossa fino al 2021. La fumata bianca dovrebbe arrivare entro mercoledì. A confermare tutto è stato il presidente della Roma, James Pallotta: “Il rinnovo del belga? Sì, tutto fatto. Non avete visto che Radja stava ridendo?”.

L’Inter, dunque, dovrà cercare altrove il suo rinforzo a centrocampo. In cime alla lista dei desideri c’è l’ex juventino Arturo Vidal, valutato sui 40 milioni dal Bayern Monaco. Il cileno, però, potrebbe lasciare il club tedesco solo per volontà di Carlo Ancelotti. Il sogno, invece, resta il tedesco del Real Madrid, Toni Kroos, valutato 70 milioni di euro. Il terzo nome, infine è quello di Nemanja Matic, in uscita dal Chelsea. Sul serbo, però, c’è anche la Juventus.