L’incidente è avvenuto a San Benedetto del Tronto poco dopo le 23 di ieri sera; la vittima è una giovane mamma di 27 anni che è precipitata nel vuoto dopo un volo di oltre 20 metri.

Con lei, secondo le prime testimonianze, c’era un ragazzo e sembrerebbe che fossero entrambi assicurati ai supporti di sicurezza. Come riportato da ansa.it, la ragazza parrebbe essersi sganciata precipitando così sotto gli occhi di decine di persone.

La situazione è apparsa subito gravissima agli occhi di tutti i presenti. I soccorsi sono stati tempestivi, dopo essere stati immediatamente chiamati dagli avventori del Luna Park, ma per la giovane donna non c’è stato più nulla da fare.

La ragazza sarebbe morta in seguito alle gravissime lesioni riportate nella caduta. La Procura dell Repubblica di Ascoli Piceno ha predisposto il sequestro della giostra e a breve sarà fissata anche l’autopsia sul corpo della giovane per accertare le cause che ne hanno decretato il decesso. Saranno le indagini a stabilire cosa non abbia funzionato nel dispositivo di sicurezza della giostra.