jim carrey
foto facebook

I magazine internazionali tornano ad occuparsi del suicidio di Cathriona White, ex fidanzata di Jim Carrey. L’attore, infatti, nelle ultime ore, è finito nei guai per la morte della sua ex compagna.

L’attore è stato accusata dalla famiglia della ragazza di non aver ancora contribuito, diversamente da quanto promesso, al pagamento del funerale. Secondo l’Indipendent la madre di Cathriona, Brigid Sweetman, avrebbe deciso con il marito di presentare un esposto alla Corte Superiore della California. L’attore, infatti, è considerato colpevole dalla famiglia di Cathriona White per averle procurato gli psicofarmaci con cui si è poi tolta la vit.

Il processo per omicidio colposo inizierà solo nel 2018. L’attore di “The mask” e “Una settimana da Dio”, dovrà difendersi da un’accusa gravissima. Nel frattempo, pare che Jim Carrey abbia deciso di non contribuire alle spese del funerale dopo aver saputo che l’ex compagna ha lasciato una somma di denaro alla famiglia. Ora si attende, invece, l’inizio del processo contro di lui.