Sarebbero due minorenni, di 15 e 16 anni, i responsabili di questo gesto terribile.

Nel giro di poco più di 90 minuti, come riporta leggo.it, sono stati compiuti cinque attacchi con l’acido; il più giovane dei ragazzi è stato fermato nel quartiere di Hackney con il sospetto di aver provocato gravi lesioni e una rapina. Il 16enne era, invece, già stato arrestato in relazione ai fatti avvenuti.

Le prime ricostruzioni parlano di due persone che in sella ad uno scooter hanno utilizzato dell’acido per colpire ignari passanti. Fortunatamente nessuno di loro è in pericolo di vita, ma le condizioni rimangono gravi soprattutto, come riporta Scotland Yard, per una delle vittime alla quale le lesioni cambieranno irrimediabilmente la vita.

Theresa May, premier britannica, ha definito questi attacchi orribili. Il governo sta collaborando con la polizia per riuscire ad arginare questa ondata di terrore.