Dopo anni in cui è stata il volto e l’anima di “Chi l’ha visto”, Federica Sciarelli è pronta a lasciare la conduzione del noto programma di Raitre.

Secondo quanto rivela Dagospia, la conduttrice sarebbe decisa a lasciare Chi l’ha visto, il programma che l’ha resa una delle donne più amate del mondo dello spettacolo. La decisione sarebbe arrivata dopo l’iscrizione di Federica sciarelli nel registro degli indagati con l’accusa di aver fatto da tramite tra Il Fatto Quotidiano e il magistrato Henry John Woodcock nel caso Consip, definito nei giorni scorsi da Marco Travaglio ai microfoni di La7 tutto “un grosso equivoco”. 

“C’è stato purtroppo un grosso equivoco nato dal fatto che, sapendo che Federica Sciarelli ha notoriamente da molti anni una relazione sentimentale con il pm Woodcock”, ha dichiarato Travaglio.

“I magistrati di Roma che vogliono scoprire come abbiamo fatto a sapere che c’era l’inchiesta su Consip, rivelandola il 21 dicembre del 2016, sono andati a prendere il tabulato telefonico di Marco Lillo, autore dello scoop, e di Federica Sciarelli e hanno scoperto che i due si sono sentiti il giorno 20. Marco Lillo – continua Travagliosapeva già tutto di questa inchiesta ma sapeva anche che quel giorno era in corso una perquisizione alla Consip” e “voleva capire se a quella perquisizione partecipava anche il pm Woodcock”, così ha chiamato la Sciarelli per chiederle se il magistrato fosse a Roma “senza dirle perché glielo chiedeva”.

Il caso avrebbe in ogni caso scosso Federica Sciarelli che, desiderosa di una pausa, starebbe pensando di lasciare Chi l’ha visto.

“Questa la clamorosa indiscrezione che da giorni circola ai piani alti di Viale Mazzini”, scrive Giuseppe Candela per Dagospia. Fonti vicine alla conduttrice Rai la descrivono come “una donna estremamente provata dal polverone mediatico che l’ha travolta”.