Da Varese arriva una storia che sembra essere più appartenente a un film che alla realtà. Un telefonino attaccato al caricabatterie ha provocato un incendio durante la notte e costretto dieci famiglie ad evacuare.

Varese, dieci famiglie evacuate per incendio provocato da cellulare

Uno studente di ventitré anni a Varese ha lasciato il cellulare in carica durante la notte, poggiato sul divano. Questo ha creato sicuramente un sorprendente fattore che non ci potevamo aspettare. Infatti la batteria surriscaldata ha fatto prendere fuoco al materiale acrilico facendo evacuare un intero palazzo. Il ragazzo è stato svegliato e salvato dal fumo durante la notte.