Tempo di acquisti e cessioni per le big di serie A. Tra le squadre più attive sul mercato c’è sicuramente l’Inter che, con Luciano Spalletti e Walter Sabatini vogliono tornare a brillare tra le prime della classe.

La società nerazzurra punta così sui grandi nomi e, per il centrocampo, il sogno resta Radja Nainggolan che sia il tecnico che il dirigente conoscono molto bene avendo lavorato con lui alla Roma.

Il centrocampista belga della Roma è il sogno di tante big italiane e straniere. La società giallorossa, tuttavia, dopo gli addii di Salah e Rudiger, non intende rinunciare al Ninja. Eusebio Di Francesco, ai microfoni di Sky, ha dichiarato: «Radja è forte e ce lo vogliamo tenere stretto, è l’obiettivo mio e della società e verrà sicuramente negli Usa in tournée. Io sono sereno».

L’Inter, però, farà comunque un tentativo per convincere Nainggolan che, nei giorni scorsi si era lamentato sui social tra il serio e il faceto, del mancato adeguamento di contratto. La società nerazzurra è pronta a tentarlo con un maxi-contratto (5 anni di durata) da 6 milioni a stagione, superiore alla proposta di rinnovo (4 milioni netti l’anno) del club di Pallotta. Per la Roma, invece, è pronta un’offerta da 45 milioni di euro.

L’alternativa più concreta a Nainggolan è l’ex juventino, Arturo Vidal per il quale servono 40 milioni di euro.